E doveroso da parte di tutto il comitato di Bergamo fare i complimenti a due dei nostri atleti più rappresentativi del biliardo Bergamasco, che per il secondo anno consecutivo si sono aggiudicati una delle gare open  più importanti  a livello nazionale, la gara si è disputata al Palabiliardo di Rho, i nostri atleti: Moscatelli Fernando un prima categoria tra i più forti d'Italia e De Capua Gianni un seconda categoria tra i più forti della Lombardia, i nostri atleti si sono distinti ulterioramente per aver battuto in semifinale il giocatore più forte al mondo il professionista e pluricampione del mondo Quarta Andrea. In finale hanno affrontato è battuto un altrettanto campione del biliardo italiano Caria Massimo.

Descrizione immagine
Descrizione immagine

A fianco i nostri due atleti immortalati con Andrea Quarta detto il cannibale, pluricampione del mondo battuto in semifinale.

fffff

A fianco immortalati con il campione Caria Massimo battuto in finale.

Descrizione immagine
Descrizione immagine

Sopra, Fernando Moscatelli uno dei nostri giocatori più forti, Fernando nel prossimo futuro ha un posto riservato tra i professionisti. A fianco Gianni De Capua, anche Gianni e un atleta di spessore del biliardo bergamasco è la sua categoria gli sta un pò stretta, di sicuro tra non molto lo vedremo gareggiare nella categoria che più si merita.

Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine

Inoltre i due atleti sono già campioni regionali e vice campioni italiani a squadre, titoli ottenuti con la loro squadra del csb Dalmine appartenente al team Fillja.

Descrizione immagine

Buonasera, sotto  la formazione  del Biliardo Dalmine  team Fillja, che si è aggiudicata per il secondo anno consecutivo il titolo di campioni regionali,  sembra doveroso a questo punto dire che grazie a questi giocatori il biliardo bergamasco entra di diritto in cima alla classifica Regionale lombarda. 


La formazione magistralmente capitanata dal campione Moscatelli Fernando: da sinistra Gervasoni,De Capua,Moscatelli,De Maria,Baroni,Corna Cesare,Buzzetti.

Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine